Top Slide Menu Il MangiAnime

venerdì 18 maggio 2012

Diario di un Itaku #3 - Una boccata d'aria fresca


Ehilà, ne è passato di tempo dall’ultimo aggiornamento del diario (penso più o meno un mesetto)… vabbuò dopotutto, come avevo precisato, si tratta di una rubrica un po’ estemporanea, quinci ci sta anche allungare un filo i tempi se come in questo caso trovo non ci sia nulla di particolare da dire dentro di esso (ma soprattutto va detto che quello che è passato, tra esoneri e vari impegni, è stato un mesetto piuttosto “trafficato”).

Non si vede che sono entrato in fissa con questo manga, eh?!
 
Che dire, mentre la mia lista degli impegni finalmente torna ad essere qualcosa di scrutabile senza che un grosso senso di angoscia mi attanagli, la lista degli anime “in attesa” è divenuta a dir poco mostruosa, tant’è che ad oggi devo persino mettermi a pari con le uscite della stagione (motivo per cui credo che per la prossima preview dovrete aspettare all’incirca una settimana… di buono c’è solo che sto seguendo parecchi sub inglesi ultimamente, quindi effettivamente molti dei commenti che farò saranno effettivamente delle preview rispetto alla uscite dei gruppi nostrani). Nulla di impossibile comunque, soprattutto in periodo post-esoneri, dove la voglia di fare qualcosa di serio si abbassa ben oltre il livello normale XD
 
Acquisti: il portafoglio continua ad essere livellato, ma la soddisfazione c’è…
Messe da parte le ormai canoniche uscite mensili di cui ho ampiamente trattato negli scorsi episodi (To aru majutsu no Index, The world god only Knows, Another e Mirai Nikki), maggio si prevede essere il punto di inizio per due nuove serie: Medaka Box e Puella Magi Madoka Magica.
Sul primo, soprattutto dopo il mega-speciale che gli ho dedicato qualche giorno fa, c’è veramente poco da dire; l’opera in sé è una vera genialata cervellotica come pochi altri shonen osano fare nel continuo miscelarsi di dialoghi spesso surreali e fasi di combattimento davvero “ignoranti”! Ricordo a tutti che come da pratica del blog, quanto ho scritto nel succitato speciale è (nonostante si basi sull’esperienza dei 145 capitoli, che pe l’appunto ho letto tutto di un fiato) completamente esente da spoiler ed anzi rappresenta una buona sintesi dei punti di forza e debolezza dell’opera (un po’ come se fosse una sorta di recensione in corso d’opera insomma)… quindi ne consiglio vivamente la lettura. Chissà che quanto ho riportato non possa essere per voi un fattore di stimolo all’acquisto di questa serie (anche se la qualità della carta usata dalla GP –molto fine- devo dire che non mi ha soddisfatto per nulla).

Link Speciale su Medaka - Qui

Ah, quasi dimenticavo, in questi giorni ho iniziato a leggermi a tempo perso qualche capitoletto di Sankarea… davvero niente male! Viste le prime puntate dell’anime, mi aspettavo di trovarmi davanti ad una commedia un po’ particolare e nulla più, ma il risultato devo ammettere è davvero originale soprattutto man mano che si procede… anche se a questo punto a dire il vero mi sorgono dei dubbi sulla durata della serie attualmente in corso (che sembra procedere in modo estremamente lento), visto dove siamo giunti dopo 7 episodi.

 
I nuovi progetti del MangiAnime
Vuoi per un motivo, vuoi per un altro, alla fine come temevo ho dovuto rimandare sia il rinnovamento della veste grafica del blog, che il contestuale inserimento di una barra in flash (decisamente più gradevole della pulsantiera artigianale che ho messo ora) per il menù… speriamo di riuscire a ritagliare un po’ di tempo qua e là per lavorarci, soprattutto visto che in questi giorni dovrò penso mettermi a lavorare seriamente sulla tesi (ed è già tanto che sia riuscito a strappare un appuntamento al prof, visto che ignorava le mail e sono dovuto andarlo “a prendere” a lezione XD).

Qualche miglioria qua e là comunque, dove potrò, non temete la farò sin da subito, come è successo per la sezione recensioni, dove ora nell’indice è riportato anche il voto dell’opera oltre che il semplice nome (accompagnato caso per caso da dei “bollini” che segnalano prodotti meritevoli a mio parere o meno).
Sì, lo so, da una parte questo purtroppo porterà molti dei lettori a farsi subito un’idea “a priori” delle opere, ma ritengo sia uno strumento utile per avere una panoramica generale dei voti.

Nessun commento:

Posta un commento